I tensioattivi

โ€‹

Sono tra le sostanze più utilizzate nelle  formulazioni cosmetiche e hanno 2 funzioni importanti:

 la capacità di ridurre la tensione superficiale 

 la tensione superficiale di un liquido è un fenomeno che si verifica perchè le sue molecole  si attraggono a vicenda (forze di coesione, cioè attrazione di molecole della stessa sostanza  che presentano una certa resistenza alla separazione), le molecole situate nella parte interna impediscono a quelle esterne di aderire a corpi esterni, facendo occupare al liquido il minor spazio possibile come se lo avvolgessero in una pellicola elastica. Infatti quando versiamo un liquido su una superificie questo non si espande.  Solitamente si parla di tensione superficiale in relazione al rapporto tra acqua e aria ed è quello che a noi interessa, lasciando fuori tutte le altre nozioni inerenti l'argomento.

โ€‹

la capaticà di ridurre la tensione interfacciale

fra due liquidi non miscibili tra loro, un esempio classico è quello dell'acqua e dell'olio,la forza che impedisce loro di unirsi si chiama tensione interfacciale. 

โ€‹

I tensioattivi , quindi, permettono una maggiore e migliore miscelazione tra l'acqua e le sostanze che, in situazioni normali, non sarebbero  miscibili con la fase acquosa, come oli e grassi ed è proprio grazie a questo fenomeno che i processi emulsionanti  e detergenti sono facilitati.

 La Casuarina di De Zuanne Paola  -  Via Roccabauda n.1  -  10020  Cavagnolo - To  - Torino

partita iva: 09868420010 - Iscrizione Camera Commercio di Torino N. 1093983

laboratorio@agricosmetica.com

Laboratorio di produzione cosmetica biologica certificata. Certificazione Azienda N. 0037 Suolo&Salute srl